Skip to main content

Le caratteristiche della cucina Binova Regula

Le caratteristiche della cucina Binova Regula

Le cucine Binova: tradizione artigianale e design moderno
Tra le aziende di cucine più apprezzate si ricorda l’umbra Binova, fondata negli anni Cinquanta fondendo tra loro le conoscenze artigianali della lavorazione del legno e le soluzioni più innovative della meccanica. In questo modo si ottengono modelli estremamente versatili, di grande design e che riescono a rendere funzionale l’ambiente arredandolo con grande eleganza. Le cucine disponibili in catalogo possono essere a penisola, accostate alle pareti oppure a isola. Di conseguenza è possibile dare allo spazio una straordinaria purezza formale in quanto si alleggerisce l’ambiente e lo si rende molto luminoso. Al tempo stesso le cucine Binova consentono di organizzare lo spazio mantenendo sempre un forte senso di continuità spaziale dal punto visivo. I modelli disponibili sono molto diversi tra loro, tuttavia si caratterizzano tutti per una notevole eleganza e un rigorosamente Made in Italy e sono realizzati con materiali di alta qualità e che durano a lungo nel tempo. Per conoscere le soluzioni in commercio è sufficiente visitare lo showroom ufficiale Binova situato a Milano in Via Durini 17 oppure accedere al sito web aziendale www.binovamilano.it

La cucina Binova modello Regula
Tra i tanti modelli di cucina Binova la soluzione Regula si distingue immediatamente per essere estremamente flessibile e personalizzabile: in questo modo riesce ad andare incontro a qualunque esigenza funzionale, stilistica, di spazio ed estetica. Al tempo stesso riesce a soddisfare le varie istanze di progetto e a recepire le diverse culture alimentari esistenti al mondo. La cucina Binova Regula presenta una natura polimorfa e per questo motivo può essere impiegata come soluzione lineare accostata alla parete oppure essere posizionata al centro della stanza. Inoltre è possibile modificare a piacere la disposizione e il numero degli elementi e tutte le dimensioni della composizione, sia l’altezza che la lunghezza e la profondità. Proprio per le sue particolari caratteristiche tecniche questo modello di cucina componibile ha vinto nel 2001 il prestigioso premio Compasso d’Oro. Progettata nel 1998 dagli interior designer italiani Fabio Casiraghi e Paolo Nava, consente di arredare in maniera efficace e funzionale la propria casa puntando al tempo stesso sull’originalità e sulla voglia di osare, sperimentando soluzioni innovative e in linea con le proprie necessità. Si tratta di un desiderio di cambiare e di un’audacia che recano in sé un vero colpo di genio in grado di fondere in maniera perfetta tradizione e design di alto livello. Al tempo stesso non bisogna dimenticare che la struttura stessa della cucina Binova Regula ha continuato a essere modificata così da potersi adattare alle moderne e attuali tendenze d’arredo. In questo modo si tratta di una soluzione che non passa mai di moda e che risulta sempre in linea con i tempi. Ad esempio la versione più recente si caratterizza per avere un pratico e funzionale telaio di alluminio grazie al quale è possibile distanziare, senza dover impiegare supporti intermedi, i piedi dei vari elementi per tutta la lunghezza della composizione stessa.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi